• Infinity, l’app mediaset!

    Infinity è l’APP ufficiale mediaset, che ti permette di vedere film, serie TV e cartoni animati direttamente sul tuo Smartphone. Sono molti i titoli disponibili, più di 5000.

    Per poter utilizzare l‘APP, devi creare un account, così da poter accedere al catalogo e scegliere ciò che preferisci. Inserisci un nome utente e una password, compila il form online con le tue informazioni e… voilá in pochi tap hai accesso al catalogo completo.

    Nonostante il servizio sia a pagamento puoi provare Infinity gratis per un periodo limitato di tempo. Oltre le tradizionali categorie dei film (avventura, azione, commedia e via dicendo) su Infinity trovi anche la selezione Oggi voglio ridere o Thriller mozzafiato con un’originale selezione di titoli.

    Con Infinity puoi anche salvare tra i preferiti i tuoi film del cuore o quelli che si desidera vedere in un secondo momento. Oltre allo streaming, con Infinity puoi scegliere di scaricare il film sul tuo Smartphone o Tablet e noleggiarlo per un periodo limitato di tempo.
    buzzoole code

  • Apple acquisisce Beats, ma perchè?

    Dopo due settimane di trattative, finalmente Apple ha trovato un accordo per l’acquisizione di Beats Music e Beats Electronic, l’azienda che produce auricolari e cuffie di ottima qualità.

     

     

    Apple per l’acquisizione di Beats Musica ha dovuto “sborsare” l’enorme cifra di 3 miliardi di dollari, di cui 2,4 miliardi di dollari sono cash mentre la restante parte è in azioni Apple. A seguito di questa operazione, inoltre, Jimmy Iovine e Dr.Dre entreranno a far parte del team Apple.

    Ecco come Tim Cook ha commentato questa operazione: “La musica è una parte così importante nella vitta di tutti noi e, in Apple, occupa un posto speciale nei nostri cuori. Ecco perchè abbiamo continuato ad investire nella musica e stiamo portando insieme questi team straordinari in modo che possiamo continuare a creare i prodotti e i servizi musicali più innovativi del mondo”. 

    Di massima importanza è la cifra che Apple ha pagato per comprare la Beats Musica perchè stiamo parlando di 3 miliardi di dollari e sicuramente c’è qualche ragione in più rispetto a quanto detto dal timoniere di Apple. Partiamo dalla considerazione più banale, il fatto che l’anno scorso la Beats Music grazie alla vendita delle cuffie e degli auricolari ha incassato più di un miliardo di dollari, quindi il capitale investito dall’azienda con sede a Cupertino può essere recuperato in pochissimo tempo. Altro aspetto molto importante è che con ogni probabilità Apple ha deciso di “arruolare” Iovine e Dr.Dre perchè sono grandi artisti ma al tempo stesso gradi imprenditori, e noi sappiamo come il settore musicale di Apple è in netto ribasso. Queste due nuove figure serviranno per rilanciare iTunes, ,migliorare iTunes Radio e creare anche un servizio di streaming musicale.

    Un altro aspetto, secondo me, di grande importanza è il fatto che il target di riferimento di Beats Electronic sono i giovani quindi Apple avrà la possibilità di rivolgersi a milioni di teenager in tutto il mondo, rendendo il suo marchio ancora più forte. Poi, come detto prima, secondo me Apple non può più ignorare che i servizi di streaming musicale con abbonamento stanno prendendo piede, come ad esempio Spotify, e ben presto potrebbero sferrare un duro colpo ad iTunes dato che da un recente sondaggio è emerso che sono sempre meno le persone che comprano brani e album attraverso la piattaforma di Apple.

    Ciò, va contro la filosofia di Apple, in quanto Steve Jobs è sempre stato contrario ad offrire ai propri utenti un abbonamento per lo streaming musicale ma con i tempi che corrono la Mela si è dovuta adeguare.

  • AltKeyboard 2: miglioriamo la tastiera di iOS

    Sul Cydia Store è da poco disponibile un nuovo e interessante tweak, stiamo parlando di AltKeyboard 2 un tweak che migliorerà la testiera offerta dal sistema operativo mobile di Apple.

     

     

    Grazie ad AltKeyboard 2, l’utente avrà la possibilità di migliorare la tastiera nativa dell’iPhone e ciò sarà possibile all’introduzione di un nuovo modo per digitare sui tasti associati alle lettere. Il funzionamento è molto semplice, infatti facendo uno swipe verso l’alto su uno dei simboli disponibili verrà digitato quello corrispondente.

    Per meglio comprendere il funzionamento di Altkeyboard 2 vi facciamo un esempio: nel caso in cui con un tasto si gita una lettera ma lo stesso tasto serve anche per digitare un numero allora vi basterà, come detto prima, fare uno swipe verso l’alto per digitare il numero e invece vi basterà premere semplicemente il tasto per digitare la lettera.

    Lo scopo di AltKeyboard 2, come quello di molti altri tweak, è quello di “semplificarvi il più possibile la vita” infatti, questo tweak, vi farà navigare tra le lettere, i numeri e simboli della vostra tastiera in modo semplice e d intuitivo. Sulla barra di stato sono presenti anche altre funzioni come : copia, incolla e taglia.

    AltKeyBoard 2 è disponibile all’interno del Cydia Store al prezzo di 0,79 euro ed è perfettamente compatibile con iOS7.

  • Apex 2 diventa compatibile con iOS 7

    Apex è stato un tweak che fin dal lancio ha avuto grande successo riscontrando il favore di moltissimi utenti solo che fu lanciato per iOS 6 e poi non fu più aggiornato. Da pochi giorni, è disponibile Apex 2, perfettamente compatibile con iOS 7.

     

     

    Come prima cosa, recatevi all’interno del Cydia Store e scaricate Apex 2 e una volta installato recatevi subito nelle Impostazioni. All’interno delle Impostazioni sarà presente una mini-guida che vi farà meglio comprendere il funzionamento di questo tweak e inoltre da questa schermata potrete modificare i tanti aspetti di Apex 2 .

    Il funzionamento del tweak è molto semplice, vi basterà tirare un’icona verso il basso e una volta eseguito questo movimento si apriranno, ai lati dell’applicazione che avete cliccato,  altre quattro icone su cui c’è questo simbolo “+”. Premendo sul tasto “+” potrete decidere le 4 applicazioni da collegare alla prima app che avete cliccato, in parole povere si tratta di creare delle SUB-APPLICAZIONI( è molto più semplice a farsi che a dirsi).

    Nelle Impostazioni di Apex 2 l’utente avrà la possibilità di modificare innumerevoli aspetti che andranno a rivoluzionare l’aspetto grafico e le funzionalità del tweak stesso. Potremmo modificare spetti che riguardano le cartelle create a grazie a Apex 2, le Gesture che possono essere di più tipi e possiamo decidere se ricevere notifiche oppure no.

    Apex 2 è disponibile all’interno del Cydia Store e la versione per iOS 7 è gratuita per tutti gli utenti che hanno acquistato la versione compatibile con iOS 6 mentre per tutti gli altri è a pagamento.

  • iOS 8: tutte le novità

    L’uscita di iOS 8 è ormai prossima anche se da parte di apple non c’è stata ancora nessuna ufficialità ma sono in moltissimi a presupporre che l’ottava versione del sistema operativo mobile di Cupertino sarà presentata durante il WWDC 2014 ovvero tra il 2 e il 6 Giugno 2014, ma vediamo ora quali sono le novità di iOS 8.

     

     

    La prima novità che porterà iOS 8 riguarderà l’applicazione iTunes Radio in quanto avrà un’applicazione personale e non come attualmente che fa parte della sezione musica. Importanti miglioramenti verranno apportati all’assistente personale creato da Apple, Siri, e ancora il tanto atteso Car Play, grazie al quale potrete integrare le funzioni dello smartphone con quella della vostra vettura.

    Una delle più importanti che potrebbe portare con se l’uscita di iOS 8 sarà sicuramente quella che riguarda l’archiviazione del sistema operativo mobile in quanto Apple potrebbe integrare una funzione che consentirà a iOS 8 di pulirsi in modo del tutto automatico in modo da avere sempre spazio per l’archiviazione dei propri file.

    In quest’ultimo periodo si sta parlando molto dell’applicazione Healthbook, in grado di fornirci parametri sempre aggiornati sulla nostra salute e grazie a iOS 8 quest’applicazione interagirà perfettamente con l’iWatch. iOS 8, inoltre, porterà miglioramenti per quanto riguarda la possibilità di collegare l’idevice ad un televisore o ad una consolle in modo da utilizzarlo come controller.

    L’ultimo miglioramento che iOS 8 porterà con se riguarderà le Mappe visto che Apple ha acquisito diverse aziende proprio per migliorare questo aspetto.

  • Cover in legno iPhone - incisione foglie Lo Zaffiro per il nuovo schermo iPhone 6!

    L’azienda tecnologica più importante al mondo è sempre sotto osservazione. Ogni innovazione o solo un idea nuova , trapela e crea la notizia.

    Da tempo ci sono svariati rumors che vedono protagonisti i nuovi device ( iphone 6 e iWatch) della Apple, i quali verranno creati con un nuovo materiale, lo zaffiro. Non è proprio uno scoop, da tempo Cupertino cerca di stipulare accordi per creare lo schermo con lo zaffiro.

    I media coreani iniziano ad avanzare la notizia che anche Samsung e Lg, sarebbero interessati ad adottare il materiale pregiato, cosa che non è stata ancora fatta fin ora, a causa dei costi maggiorati per la lavorazione dello zaffiro.

    Nella casa Apple, lo zaffiro potrebbe essere destinato sia ad iWatch, sia all’ iPhone 6, ma è anche vero che la disponibilità del materiale sul mercato è scarsa, quindi c’è l’idea di destinarlo solo allo schermo delle versioni premium dei dispositivi.

  • Helius: modifichiamo i controlli audio

    La Lockscreen dei dispositivi Apple è sempre stato l’oggetto di maggiore interesse per gli sviluppatori di tweak, infatti all’interno del Cydia Store sono tantissimi i tweak che permettono di apportare modifiche a questa dalle notifiche ai colori, e da poco è entrato a far parte di questo mondo anche Helius, un tweak che permette di modificare i controlli audio presenti sulla Lockscreen.

     

     

    Helius è stato sviluppato Philip Tennen e lo scopo per cui è stato concepito è quello di modificare i controlli audio, in quanto questi vengono spostati dalla normale posizione vengono messi al di sotto della copertina dell’album solo che barra dello scorrimento è stata rimossa dallo sviluppatore.

    Come prima cosa recatevi all’interno del Cydia Store ed effettuate il download di Helius e una volta installato potrete provarlo immediatamente. Per farlo, vi basterà avviare una canzone attraverso l’applicazione nativa di iOS Musica e noterete come Helius durante la riproduzione di una canzone vi fornirà un’interfaccia in pieno stile iOS ovvero semplice, funzionale e estremamente piacevole.

    Una delle cose più interessanti di Helius è il fatto che il colore della copertina si combina perfettamente con il colore della Lockscreen del dispositivo. L’unica limitazione di Helius è il fatto che questo tweak è compatibile sono con i brani prodotti dall’applicazione Musica e di conseguenza risulta essere non compatibile con la radio oppure con servizi che offrono lo streaming musicale.

    Helius è reperebile all’interno del Cydia Store al prezzo di 0,74 centesimi di euro ed è perfettamente compatibile con iOS 7.

  • Steve Jobs: negli 80 già pensò all’iWatch

    L’Apple iWatch sarà lanciato quest’anno oppure no è una domanda che attualmente non ha ancora una risposta certa, quello che è certo, invece, è che l’idea di realizzare un simile dispositivo era già presente nei primi anni 80 ed era venuta in mente a Steve Jobs.

     

     

    Quello mostrato nella foto qui in alto, è un prototipo dell’Apple iWatch che fu realizzato nel 1984 da Steve Jobs. Come si evince facilmente dalla foto l’idea di orologio intelligente è molto diversa da quella dei nostri tempi, dato che comunque stiamo parlando di trent’anni fa, ma quello che conta è che nella mente del guru di Apple era già presente l’idea di realizzare un simile device.

    Nel dettaglio, la foto mostra uno “smartwatch” collegato ad una cuffia, cuffia che come si vede nella foto è stata sempre realizzata da Apple. Lo smartwatch aveva 12 tasti numerici che consentivano all’utente di ricevere ed effettuare chiamate e potendo così anche digitare i numeri. Naturalmente, l’idea di iWatch è molto lontana da quella che abbiamo noi nel 2014 semplicemente perchè la tecnologia era diversa ma ciò testimonia ancora una volta che Steve Jobs pensava fuori dagli schemi ed era un passo avanti, anzi forse anche qualcosa in più, agli altri.

    Un dispositivo pensato negli anni 80 che potrebbe fare la sua prima apparizione solo nel 2014 e molti sperano che verrà presentato durante il WWDC 2014 che si terrà il prossimo 2 Giugno.

  • Cover in legno iPhone - incisione farfalla Quiz Duello, scarica, gioca è condividi i risultati ;)

    Molte solo le App gioco che stanno spopolando fra i teenager, la cosa che suscita interesse e interagire con amici e conoscenti attraverso giochi di abilità culturali, mettendosi in gioco.

    Negli ultimi mesi, la sta facendo da padrone “Quiz Duello”, un gioco d’intelligenza.

    un social network pirotecnico con animazioni, suoni e oltre 25 000 domande.

    In Quiz Duello puoi sfidare i tuoi amici o avversari a caso su domande di ogni genere.

    Tu e il tuo avversario vi sfiderete in 6 turni dove ognuno consiste di 3 domande. Entrambi risponderete alla stessa domanda nello stesso momento e…vedremo chi vincerà!

    Ogni 2 turni potrai scegliere tra tre categorie selezionate a caso. Scegli le categorie più difficili per il tuo avversario!

    Sono presenti molteplici categorie, dai Telefilm ai videogiochi, una categoria per il cinema, una per la geografia, storia e molte altre ancora.

    Devi sono scaricarla gratuitamente ed iniziare a giocare, ma per i più precisi c’è anche la versione premium a pagamento, dove potrai creare il tuo avatar e rapportarti agli altri, in più potrai condividere i risultati su Facebook o su Twitter.

    Buon Divertimento!

  • App della settimana: Fun Golf GPS 3D

    Come sapete, Apple tutte le settimane sceglie un’applicazione e la rende gratuita per un periodo limitato di tempo e questa settimana la Mela ha scelto Fun Golf GPS 3D.

     

     

    Fun Golf GPS 3D è un’applicazione dotata di GPS grazie al quale fornisce all’utente mappe 3D di innumerevoli campi di golf sparsi in tutto il mondo. Si tratta di un’app da scaricare assolutamente adesso che è gratuita perchè per prima cosa potrà sempre servirvi, e allora perchè non sfruttare questa occasione!, e poi perchè non richiede nessuna iscrizione a pagamento o abbonamento.

    Adesso vi riportiamo tutte le funzioni di Fun Golf GPS 3D. L’app fornisce all’utente mappe 3D perfette perchè realizzate in alto contrasto e quindi sono visibili anche alla luce del sole e considerando che il golf è uno sport che si svolge prevalentemente all’aperto è una caratteristica essenziale. Grazie agli indicatori presenti all’interno di Fun Golf GPS 3D è possibile sapere la distanza che si separa dal green anche in caso di spostamenti e la distanza dalla buca, fornisce utili consigli di gioco come la mazza migliore a seconda delle condizioni meteo e in considerazione di altri fattori.

    Un’altra particolarità di Fun Golf GPS 3D è il fatto che le mappe sono offline e quindi non richiede necessariamente una connessione ad internet, è possibile gestire i punteggi accumulati durante la partita e infine fornisce statistiche di gioco sempre aggiornate.

    Quindi ripeto ancora una volta che Fun Golf GPS 3D è un’applicazione da scaricare assolutamente adesso che è gratis perchè oltre ad essere il paradiso dei golfisti è un’ottima app anche per chi di golf non ci capisce una mazza!.