• Il Jailbreak iOS 7.1.1 esiste già

    L’hacker IOn1c ha annunciato e successivamente ha dimostrato di essere in possesso del Jailbreak iOS 7.1.1. untethered. Dopodichè, l’hacker ha voluto spiegare al mondo intero come funziona la procedura di sblocco messa a punto da lui ed ha assicurato che è perfettamente funzionante.

     

    I0n1c, nome vero Stefan Esser, per realizzare il Jailbreak iOS 7.1.1., ovvero la procedura di sblocco per l’ultima versione del sistema operativo mobile di Apple, ha usato una procedura del tutto innovativa, infatti questa sfrutta un bug presente nel kernel. Per meglio comprendere questa tecnica semplifichiamo il discorso dicendo che, il Jialbreak iOS 7.1.1. utilizza il codice dell’exploit per violare qualsiasi tipo di applicazione.

    Gli exploit in questione possono colpire qualsiasi app presente nell’App Store e possono colpire qualsiasi app di sistema come Safari. Secondo Ion1c lo sviluppo del jailbreak iOS 7.1.1. è stato piuttosto semplice e inoltre ha affermato che nei prossimi giorni pubblicherà degli esempi pratici per far comprendere a tutti come agirà il Jailbreak iOS 7.1.1.

    L’hacker ha concluso il discorso dicendo un’altra cosa molto interessante, infatti, mentre stava lavorando al Jailbreak iOS 7.1.1 ha scoperto un bug all’interno di iOS che la Mela, ad Aprile 2013, aveva dichiarato come risolto e inoltre tale bug colpisce anche il sistema operativo OS X.

     

  • Cuffie Auricolari per tutti i dispositivi Le fashion Cover del momento!

    La bella stagione è sinonimo di freschezza, colore, simpatia ed originalità.

    Più si avvicina l’estate e più iniziamo a sbizzarrirci con vestiti cool e coloratissimi, quest’anno per lo più con fiori e motivi etnici.

    Ma la cosa più all’avanguardia è poter vestire il nostro Smartphone come noi.

    Le fashion Blog le stanno pubblicizzando, postando e commentando, sono loro le protagoniste dell’estate 2014, LE COVER!

    Ormai ne sono state prodotte tante e con qualsiasi stampa al di sopra, così da poter avere vasta scelta da abbinare al vostro look.

    In una calda giornata in città, se avete voglia di staccare e organizzarvi con le amiche per un bagno in piscina, mangiando solo frutta fresca, potete scegliere la Watermelon Cover, una simpaticissima custodia per iPhone 4/4s, che raffigura una fetta d’anguria, non solo sarete notate per il vostro stile,ma un posto di rilievo lo avrà anche il vostro fidato cellulare.

    Se invece siete delle tipe lavorative e immaginate le lontane ferie estive, vi consiglio la custodia 3D Ice Cream Melt per iPhone 5/5s, dal nome potrete già capire che si tratta di una Cover gelato, rendendo il vostro Smartphone dolce ed originale e iniziando ad assaporare la vostra vacanza.

    La Cover infisens 2 in 1 Design per Samsung Galaxy S2, è suddivisa in due pezzi, la parte superiore fucsiae quella inferiore grigia, è componibile ed è adatta ad una persona sobria, ma che con l’arrivo dell’estate vuole donarsi un tocco di colore.

    Un arcobaleno di colori per chiunque voglia osare un pò’, è la Cover fashion design per Samsung Galaxy S3, con sfondo blu e molteplici colori che rendono perfettamente l’idea dell’arcobaleno dopo una tempesta estiva.

    Come far mancare una comodissima Cover a fiori adatta proprio per questo periodo di transizione fra primavera ed estate.

    So parlando della Cover con fiori per Samsung Galaxy S4, sfondo panna e tanti simpatici fiorellini al di sopra, dai motivi arancio, rosa, verde e turchese.

    Ma Un altro accessorio di cui non possiamo farne a meno è sicuramente il nostro iPad.

    Non preoccupatevi anche per lui hanno creato delle custodie simpatiche, come la custodia a pois, disponibile in vari colori ed adatta a proteggere il vostro Ipad anche in spiaggia.

    Per chi invece si sente un pò’ artista, pieno di idee e vuole creare personalmente la sua Cover, clipper store, vi dà la possibilità di farlo. Visitate il sito Clipper store e troverete tutte le indicazione per avere le Cover più Fashion del momento 😉

     

     

     

  • Sky Go JB: vedere Sky Go su dispositivi con jailbreak iOS 7 2014

    Sky Go è l’applicazione che permette agli abbonati Sky di vedere alcuni contenuti di Sky come ad esempio partite di calcio, film e documentari solo che alcuni utenti che hanno un dispositivo e che hanno effettuato su questo la procedura di sblocco hanno riscontrato non pochi problemi e per questo motivo vi proponiamo Sky Go JB, un tweak che vi aiuterà a vedere Sky Go sui dispositivi con jailbreak.

     

    Per vedere Sky Go sui dispositivi su cui è installato il jailbreak dovete seguire questi pochi e semplici passaggi. Come prima cosa recatevi nell’App Store e scaricate l’applicazione Sky Go gratuitamente. Fatto ciò recatevi all’interno del Cydia Store e scaricate Sky Go JB e successivamente installate questo tweak. Dopo aver installato con successo Sky Go JB dovete attenedere qualche secondo, ovvero il tempo che il vostro dispositivo si riavvierà.

    Appena il vostro dispositivo si sarà riacceso, recatevi nelle Impostazioni di Sky Go JB e abilitate il tweak appena scaricato, se invece il tweak non dovesse funzionare disabilitate e riabilitate nuovamente il tweak. Dopo aver eseguito questi passaggi, non dovete far altro che avviare l’applicazione Sky Go e successivamente effettuate il login normalmente e a questo punto non vi resta che gustarvi i vostri contenuti.

     

  • iPhone 6: i concept più accreditati

    L’uscita dei dispositivi Apple, come sempre, è accompagnata da una serie di concept che mettono in luce le probabili caratteristiche che questi potranno avere e nella stragrande maggioranza dei casi i concept non si allontanano molto dal dispositivo reale e certamente l’iPhone 6 non è stato da meno.

    Gli ultimi rumors riguardo all’iPhone 6, sarà rilasciato in due versioni una da 4,7 pollici e un’altra da 5,5 pollici. Riassumendo brevemente i recenti rumors possiamo dire che l’iPhone 6 sarà equipaggiato da una serie di sensori, un processore A8, nuovo Touch ID e pixel più grandi.

    Uno dei concept più interessanti e differenti da gli altri è quello in cui viene mostrato un iPhone che non presenta il tasto Home nella posizione in cui siamo abituati a vederlo ma è situato sul bordo superiore del dispositivo. A mio parere questo è il concept che più si discosta dalla realtà.

    Un secondo concept è chiamato Inc Concept nel quale si vede un iPhone 6 da 5,5 pollici e inoltre si avvicina molto alla realtà in quanto si vede un dispositivo sottilissimo, di colore bianco e nero e presenta lo speaker nella parte superiore.

    Un terzo concept è stato presentato da ConceptsiPhone, nel quale viene mostrato un iPhone 6 dotato di bordi più “rozzi”, due speaker laterali e un pennino estraibile. Anche questo a mio parere è da scartare anche se Apple qualche mese fa depositò un brevetto proprio riguardante il pennino estraibile.

    Uno dei concept più interessanti sull’iPhone 6 è quello proposto da SCAVidsHD che mostra uno smartphone chiamato iPhone Air, perchè secondo loro Apple abbandonerà l’abitudine di affiancare un numero al proprio smartphone. All’interno del video che trovate tranquillamente su Youtube viene mostrato un concept di iPhone 6 privo di cornice, disponibile in vari colori come l’iPhone 5, estremamente sottile e soprattutto il fatto che l’iPhone 6 sarà dotato di alcuni accessori che usciranno direttamente dalla scatola.

  • Kobe Bryant sarà il testimonial dei prodotti Apple

    Continuano a susseguirsi i rumors e le indiscrezioni riguardo all’Apple iWatch e per non farci mancare nulla, sul web è spuntata una foto realistica di Kobe Bryant seduto ad un tavolino del Campus di Apple di Cupertino.

    Al Campus Apple di Cupertino erano presenti Kobe Bryant e sua moglie Vanessa seduti a tavolino a discutere. Certamente la presenza del campione di NBA in quel posto non può essere causale, ma stando a quanto riportato dal sito 9to5Mac il giocatore dei Los Angeles Lakers si trovava li per parlare Jony Ive, ovvero il designer della Mela.

    Per quanto riguarda i dettagli dell’incontro, al momento si sa ben noto ma sembra che Kobe Bryant sia stato informato dell’uscita dei prossimi prodotti Apple. In aggiunta a ciò, possiamo dire che Kobe Bryant abbia incontrato i vertici dell’azienda di Cupertino con la proposta di fare da testimonial dei prossimi prodotti Apple che saranno lanciati quest’anno.

    L’idea è più che plausibile se consideriamo il fatto che il lancio dell’iWatch e il lancio dei prossimi modelli di iPhone e iPad rappresentano i prodotti chiavi per Apple e inoltre una sponsorizzazione di tali prodotti da parte di Kobe Bryant farebbe salire le quotazioni di questi, dato che il giocatore dell’NBA è un personaggio molto amato e molto seguito dagli appassionati di basket ma non solo. Un altro aspetto da tenere in considerazione è il fatto che Tim Cook è membro del consiglio d’amministrazione della Nike e la Nike è lo sponsor principale dell’NBA e inoltre in quest’ultimo periodo si sta parlando molto di un dispositivo che ha come obiettivo principale il fitness.

  • Bottiglia multiuso da cucina “Ipasta”, l’applicazione culinaria del momento!

    Se ti appassiona l’arte culinaria e vi dilettate spesso fra i fornelli, Ipasta è l’applicazione giusta per te.

    LAPP ti permette di sbizzarrirti in cucina, se hai urgenza di un piatto innovativo basta consultare Ipasta e a tavola farai sicuramente un figurone. Continue Reading

  • App della settimana: Kayak Pro gratis

    Come ormai sapete, ogni settimana apple propone l’app della settimana e questa settimana la mela ha scelto un’app utilissima per chi ama viaggiare ma non solo, stiamo parlando di Kayak Pro ovvero l’app dell’omonimo sito che permette di prenotare vacanze, alberghi e voli.

     

    App della settiman. Si avvicinano le vacanze estive e Apple ha pensato bene di offrire ai suoi utenti gratuitamente Kayak Pro e come detto prima è legata al famoso portale Kayak. L’applicazione grazie a un motore di ricerca interno permette di confrontare centinaia di siti web per quanto riguarda la prenotazione di hotel, voli  e permette anche di prenotare automobili.

    App della settimana. Quindi, grazie a Kayak Pro avremo la possibilità di confrontare centinaia di offerte e inoltre avremo la possibilità di ricevere qualsiasi tipo di informazione che ci interessa e in più potremo prenotare telefonicamente la nostra vacanza.

    App della settimana. La cosa più interessante è che all’interno dell’App Store è già presente una versione di kayak gratuita ma a differenza di Kayak Pro presenta degli annunci pubblicitari, quindi grazie all’app della settimana potremo navigare all’interno di Kayak pro e trovare l’offerta giusta per noi senza l’invadenza della pubblicità.

    App della settimana. Come detto, Kayak Pro è disponibile all’interno dell’App Store gratuitamente sotto la dicitura App della settimana. Kayak Pro richiede iOS 7 o successive ed è perfettamente compatibile con iPhone, iPad e iPod Touch.

  • iHelpYou: Assistenza Apple istantanea Gratis – Download

    Quanti di voi, e soprattutto quante volte, vi siete trovati al bar con un amico a cercar di capire come risolve un determinato problema, o meglio impiccio, sul vostro iPhone? Quante volte le paranoie hanno preso il sopravvento e non sapevate a chi chiedere per debellare il vostro dubbio? Quante volte, e quante volte ancora avreste mai voluto attendere almeno non più di un’ora all’interno di un Apple Store?

    Diciamo che, indubbiamente, queste ipotesi ci accompagnano spesso nei nostri giorni, soprattutto se si è possessori di un dispositivo di ultima generazione, dove le funzionalità sono sempre più e a volte corrono troppo veloce affinché il nostro cervello le assimili tutte!

    Bene, fatto questo breve preambolo, volevo informarvi che da qualche giorno è sbarcata su App Store un’applicazione che forse vi darà un sorriso in più, o meglio un aiuto in più, sto parlando di iHelpYou.

    L’applicazione nasce dall’idea di poter assistere concretamente gli utenti per ogni evenienza riguardante il proprio dispositivo. Stiamo parlando quindi, del primo servizio al mondo di assistenza istantanea Apple. Un servizio che nasce da un’idea Made in Italy, GRATIS e con buone prospettive ideali per il futuro.

    L’applicazione di fatti, di per se è molto semplice, con una grafica minimale ed intuitiva. Tramite l’apposito box in stile iMessage potrete chiedere GRATUITAMENTE, la risoluzione di qualsiasi dubbio o inconveniente. Dopo l’invio dell’iMessage sarete messi in contatto con dei tecnici che cercheranno di rispondervi nel più breve tempo possibile (in ordine cronologico di richieste) e in ogni orario della giornata.

    Oltre che a ricevere assistenza, potete consultare, in casso di attesa della risposta di un tecnico, la sezione guide. Sezione offerta grazie la collaborazione con noi di Enginetechapple.com e con iSpazio.net.

    Lo sviluppatore promette di introdurre delle novità per il futuro e poter garantire questo servizio sempre in modo gratuito.

    L’applicazione può essere installata gratuitamente su iPhone, iPad e iPod touch dotati dell’ultimo aggiornamento iOS.
    [app url=”https://itunes.apple.com/it/app/ihelpyou/id866492135?mt=8″]



  • Apple e Google faranno la pace

    Apple e Google faranno la pace. La giusta conclusione dopo un lasso di tempo in cui le due aziende si sono sfidate a suon di cause legali passando più tempo nelle aule dei tribunali che ad innovare.

     

    Apple e Google faranno la pace. Una battaglia che va avanti dal momento in cui il primo telefonino con sistema operativo mobile è approdato sul mercato, una battaglia combattuta a colpi di brevetti, di cause e di ricorsi e attualmente sono circa 20 le cause ancora in corso. Finalmente, però, i due colossi sembrano aver trovato un’intesa, intesa che sicuramente gioverà ad entrambe dato che possono concentrarsi con tutte le loro forze su qualcosa di costruttivo.

    Apple e Google faranno la pace. Le due aziende hanno trovato un’intesa che permetterà a tutte e due le parti di lavorare in modo congiunto in modo da creare una situazione favorevole ad entrambe in modo da non entrare in contrasto nemmeno in futuro. Con ciò significa che Apple e Google non apriranno più controversie legali sui brevetti, possiamo definirla una riforma, quasi un trattato di pace proprio come è successo per la fine delle guerre perchè questa come quella era una vera e propria battaglia, non combattuta con armi ma con risarcimenti e citazioni.

    Apple e Google faranno la pace. Nello specifico le modalità di tale tregua sono ancora sconosciute ma quello che importa è che è stata sancita la parola fine perchè entrambe le aziende si sono rese conto, molto probabilmente, che i soldi spesi per battaglie legali e risarcimenti possono essere investiti per creare nuovi dispositivi ma soprattutto per innovare quelli già esistenti.

  • Cuffie Bluetooth Avantalk Jogger by MobileFun.it – Recensione

    Grazie alla collaborazione con MobileFun.it, abbiamo avuto la possibilità di provare le innovative Cuffie Bluetooth Avantalk Jogger.

    Le cuffie si presentano molto bene in una confezione resistente e un design particolarmente curato.

    Nella confezione troviamo anche un comodo sacchettino per poter trasportare le Jogger ovunque in maniera protetta.

    Qualità e Design:

    Quest’ultime sono state realizzate con accuratezza e cercando di contenere al massimo peso e dimensioni, assicurano un’ergonomia difficilmente riscontrabile in altri prodotti appartenenti a questa categoria.

    Le cuffie sono rivestite di un materiale gommoso, molto piacevole e morbido al tatto. Nonostante la leggerezza che le caratterizza, le Jogget donano una sensazione di robustezza che non ci si aspetterebbe a guardarle.

    Le linee sono ricercate e permettono di apparire dove la concorrenza resta nell’anonimato. L’archetto
    che tiene collegate le due casse, è decisamente sottile ed adattabile autonomamente a qualsiasi capo. L’adozione di un rivestimento gommoso nella parte interna delle cuffie fa si che queste non si spostino durante l’utilizzo, cosa fondamentale per delle cuffie che nascono principalmente per lo sport.

    Caratteristiche tecniche:
    Principalmente bisogna ricordare che queste cuffie sono dotate di tecnologia bluetooth in modo da essere utilizzate in libertà senza il fastidioso cavo. Tenendo premuto il pulsante rotondo, si attiverà la ricerca dispositivo e quindi una volta che compariranno nella ricerca del vostro iPhone, basterà collegarle.
    Inoltre è stato inserito un microfono per effettuare chiamate e per dialogare con i più disponibili assistenti vocali integrati in qualsiasi smartphone di ultima generazione.

    Ai lati troviamo il tasto di accensione/spegnimento/play/pausa, quelli per cambiare brano e quelli per aumentare o diminuire il volume. E’ inoltre presente un led di stato blu e rosso che sarà fondamentale durante le procedure di paring.

    La qualità dell’audio è pressoché simile alle cuffie in dotazione con l’iPhone 5s, quindi non ci si può lamentare. Le Avantalk Jogger offrono fino a 8 ore di riproduzione di musica e fino a 9 ore di conversazione. Pesano appena 23 grammi e sono estremamente comode e facili da trasportare.

    In sintesi:
    Bluetooth V2.1+EDR
    Chipset: CSR BC05-Multimedia Single Chip
    Profili supportati: A2DP, AVRCP
    Raggio d’azione: 10 metri
    Durata in conversazione: fino a 9 ore
    Durata in riproduzione: fino a 8 ore
    Durata in standby: fino a 16 giorni
    Peso: 23gr
    Dimensioni: 85 x 72 x 25.5 mm
    Battera: batteria al litio ricaricabile da 170mA
    Impermeabili

    Dopo aver provato queste cuffie su dispositivi iOS, Android e Mac possiamo dire che Jogger sono veramente versatili e di buona qualità. Il volume è molto potente, tanto che se tenuto al massimo, risulta impossibile indossare l’headset senza farsi del male ai timpani. Il prezzo è di 30€, e potete acquistarle direttamente dallo store MobileFun.it insieme ad altri Accessori iPhone 5S dove troverete anche un video descrittivo.