Apple ha assunto un hacker del Jailbreak

In rete circola la notizia che Apple ha assunto un hacker del jailbreak, allo scopo di adottare misure più efficaci contro la procedura di sblocco. L’hacker in questione è Winocm, un personaggio noto per chi conosce il mondo del Jailbreak.

Apple ha assunto un hacker del Jailbreak. La notizia giunge proprio da un Tweet dello stesso hacker che tramite il social network cinguettante ha fatto sapere che lavorerà per Apple a partire dalla fine di quest’anno. Queste le parole ufficiali del tweet: “Credo che ora sia il momento giusto per dirlo, lavorerò per Apple a partire da fine anno”. 


Apple ha assunto un hacker del Jailbreak. Come detto in precedenza Wincom è un hacker molto conosciuto nella community del jailbreak dato che insieme ad altri due hacker ha rilasciato il tool per effettuare la procedura di sblocco di iOS 6.1.6.Ciò nonostante, in passato, sempre tramite Twitter, si è rivelato un tipo poco affidabile

Apple ha assunto un hacker del Jailbreak. Difficile dire se si tratti o meno di una notizia vera oppure un semplice scherzo, infatti, ci toccherà attendere dato che la community del Jailbreak è già al lavoro per creare un tool capace di aggirare la versione 7.1 di iOS che sarà disponibile a Marzo.