Category Archives

    CYDIA

  • All
  • INTERNATIONAL LOCATION FOR SIRI, la ricerca dei luoghi di Siri anche in Italia – CYDIA

    Una delle funzionalità più interessanti di Siri è senza dubbio la possibilità di ricercare ed ottenere indicazioni per raggiungere i luoghi di interesse nelle vicinanze, come ad esempio un ristorante, un hotel, un parco, un monumento e così via. Sfortunatamente questa funzionalità non è ancora disponibile al di fuori degli Stati Uniti, o per meglio dire è stata bloccata da Apple. Essendo quindi supportata la funzione di partenza, lo sviluppatore Zaid Elkurdi ha deciso di cimentarsi nella realizzazione di un tweak che abilitasse la localizzazione dei luoghi anche al di fuori degli Stati Uniti. Questo tweak è International Locations for Siri.
    International Locations for Siri attiva le ricerche geolocalizzate in Siri anche in quei Paesi in cui questa funzionalità non è supportata nativamente dall’assistente vocale dell’iPhone 4S. Attualmente il tweak funziona solo in lingua inglese, ma non è escluso che con i futuri aggiornamenti venga esteso il numero delle traduzioni (che in ogni caso saranno limitate all’inglese, francese, tedesco e giapponese almeno per ora).
    Per installare International Locations for Siri è necessario il pacchetto AssistantExtensions: se questo plugin non verrà trovato sul vostro device, verrà installato automaticamente tramite Cydia.
    Potete acquistare International Locations for Siri dalla repository di BigBoss in Cydia al prezzo di 0.99 dollari. Il tweak richiede un dispositivo con Siri ed iOS 5 o successivo
  • POD2G PUBBLICA UN VIDEO IN CUI MOSTRA IL JAILBREAK DELL’ IPAD 3

    Dopo aver comunicato, nella giornata di ieri, di essere riuscito ad effettuare correttamente il jailbreak untethered di iOS 5.1 sull’iPad di terza generazione, Pod2G ha oggi pubblicato un video in cui viene mostrato Cydia in funzione sul nuovo iPad. Inoltre, l’hacker francese ci ha anche segnalato che, salvo sorprese, il jailbreak untethered di iOS 5.1 sarà rilasciato tra poche settimane.
    Posted a demo video of a 5.1 untethered iPad 3. pod2g-ios.blogspot.fr
    Nel secondo tweet pubblicato nella notte, Pod2G ha confermato quelle che erano state le nostre previsioni: se tutto andrà come previsto, il jailbreak untethered di iOS 5.1 (e probabilmente anche di iOS 5.1.1) sarà presto disponibile per il download e per l’utilizzo pubblico. Ancora poche settimane d’attesa e il tutto sarà pronto e raccolto all’interno di un (nuovo?) tool per il jailbreak facile da utilizzare.
    ETA for 5.1 jailbreak: look at my previous tweets. Some weeks away to have a nice, user friendly tool. No beta, sorry, even for $1,000,000.
    Viste le numerose richieste degli utenti, Pod2G ha anche voluto specificare che non ci saranno versioni beta del nuovo jailbreak untethered. A questo punto non ci resta che lasciarvi al video dimostrativo pubblicato da Pod2G nella giornata di oggi:
  • GUIDA: EFFETTUARE IL DOWNGRADE A IOS 5.0.1 CON REDSNOW PER IPHONE 4S – IPAD 2 E NUOVO IPAD 3

    Il Dev-Team ha da poco rilasciato Redsn0w 0.9.11b1 e, come promesso, a seguire vi proponiamo la nostra guida step-by-step per effettuare il downgrade ad una versione precedente di iOS 5 su iPhone 4S, iPad 2 e sul nuovo iPad.


    Importante: gli utenti con iPhone 4S acquistati all’estero non devono assolutamente seguire questa guida per evitare l’aggiornamento della baseband e la perdita della possibilità di sblocco del terminale per l’utilizzo con SIM italiane.
    L’utilità di effettuare il downgrade ad iOS 5.0.1 sui dispositivi con processore A5, in particolare su iPhone 4S e iPad 2, è data dalla possibilità di eseguire nuovamente il jailbreak untethered su questa versione del sistema operativo mobile di Apple, in attesa che venga rilasciato lo sblocco definitivo anche per iOS 5.1 e iOS 5.1.1.

    Occorrente

    • Un dispositivo iOS con processore A5 o A5X (iPhone 4S, iPad 2, iPad di terza generazione);
    • Redsn0w 0.9.11b1 
    • Certificati SHSH del firmware che si intende ripristinare (fondamentali!);
    • File .ipsw del firmware che si intende installare sul dispositivo 
    • File .ipsw del firmware che è attualmente installato sul dispositivo 
    • Sistema operativo Windows o Mac.
    il Dev Team ha comunicato che nell’attuale versione di Redsn0w è stato accidentalmente escluso il supporto alla seconda build di iOS 5.0.1 per iPhone 4S. Nel prossimo aggiornamento verrà introdotta la compatibilità anche con questo firmware. Nel frattempo il Dev-Team consiglia di provare a ripristinare la build 9A405 di iOS 5.0.1, sempre e solo nel caso in cui Cydia o TinyUmbrella abbiano salvato gli SHSH di questa versione.

    Come effettuare il downgrade ad iOS 5.0.1 su iPhone 4S

    1. Per prima cosa scaricate Redsn0w 0.9.11b1 aprite la cartella che verrà salvata sul vostro computer e cliccate due volte sull’icona di Redsn0w. Il programma verrà aperto in pochi istanti e visualizzerete la seguente schermata di benvenuto.
    Redsn0w rileverà subito il dispositivo connesso con relativa versione del software attualmente installata.
    2. Cliccate su “Extras” e vi troverete dinanzi ad una nuova schermata con più opzioni. Dovrete selezionare l’ultima, “Even more”.
    3. Dalla nuova finestra appena aperta, cliccate su “Restore”, anche in questo caso l’ultima voce nel menu. Selezionate “IPSW” e trovate il file .ipsw del firmware che intendete ripristinare sul vostro dispositivo, nel nostro caso iOS 5.0.1.
    4. Se Redsn0w richiederà un “IPSW aggiuntivo”, non dovrete far altro che cercare il file .ipsw del firmware attualmente in uso sul vostro dispositivo (nel nostro caso iOS 5.1.1) e selezionarlo.
    5(1). Se avete salvato i certificati SHSH per il firmware che intendete ripristinare (iOS 5.0.1) in locale, allora cliccate su “Local” e selezionate il file .plist/.shsh contenente i certificati richiesti. Se avete salvato in remoto i certificati SHSH per il firmware richiesto, passate oltre e andate al punto 5(2).
    5(2). Se avete salvato in remoto (ovvero su Cydia) i certificati SHSH per il firmware che intendete ripristinare, impostate in DFU il vostro dispositivo premendo il tasto di Accensione per 5 secondi, Home e Accensione per 10 secondi e solo Accensione per altri 20 secondi. Una volta in DFU, l’opzione “Remote” in Redsn0w diventerà accessibile. Premendo su questa voce, Redsn0w cercherà in automatico gli SHSH del vostro dispositivo su Cydia.
    6. Terminati i precedenti processi, cliccate su “Next”.
    7. A questo punto Redsn0w inizierà in modo automatico la creazione di un file IPSW con i certificati SHSH che avete fornito in precedenza e in seguito procederà automaticamente con il ripristino (e quindi con il downgrade) del firmware creato. Il processo di creazione dell’IPSW può richiedere diversi minuti. Siate pazienti ed attendete la conclusione.
    Abbiamo finito! Adesso avrete un iPhone 4S nuovamente aggiornato ad iOS 5.0.1 epotrete effettuare il jailbreak untethered di questa versione del software di sistema utilizzando Absinthe. Lo stesso discorso vale per gli utenti iPad 2 e, anche se solo teoricamente, per coloro che possiedono un iPad di terza generazione (teoricamente perché questo dispositivo non può essere attualmente sbloccato, pertanto il downgrade si rivela inutile).
  • REFLECTALL – IL TWEAK CHE AGGIUNGE UN RIFLESSO ALLE ICONE – CYDIA


    ReflectAll è un nuovo tweak che aggiunge il riflesso a tutte le icone della schermata Home. Normalmente, infatti, tale effetto è presente unicamente per le quattro icone che sceglierete di inserire all’interno del dock del vostro iPhone.
    ReflectAll fa quello che promette e poco di più. Questo tweak non aggiunge nuove icone alla schermata Home del vostro dispositivo e non presenta impostazioni da regolare. Tutto ciò che dovrete fare è scaricare il pacchetto da Cydia, procedere con l’installazione e quindi verificare che l’effetto richiesto sia stato abilitato nella schermata Home dopo un rapido respring.
    Potete scaricare gratuitamente ReflectAll dalla repository di BigBoss in Cydia. Per l’installazione è ovviamente richiesto un dispositivo jailbroken con una delle ultime versioni di iOS.
  • ECCO IL PRIMO WIDGET PER DASHBOARD X

    Ieri vi abbiamo parlato di Dashboard X, il tweak che sarà presto responsabile dell’invasione dei widgets nella schermata Home dei nostri iDevice, e solo qualche ora dopo siamo qui per presentarvi l’anteprima del primo Widget sviluppato appositamente per Dashboard X provato da iDownloadBlog. Come suggerisce il nome, Dashtweet ci permetterà di inviare messaggi su Twitter da qualunque punto della schermata home.
     
    Dashboard X ha tutte le carte in tavola per diventare una grande piattaforma e riferimento per nuovi widgets. Prima della sua “inaugurazione” su Cydia, già ha avuto il suo primo widget ufficiale: Dashtweet.
    Dashtweet è un widget molto semplice che esegue una funzione specifica, ovvero consente di inviare un tweet da qualsiasi punto si decida di posizionarlo nella schermata Home. Il widget si connette al proprio account utilizzando l’autenticazione per Twitter integrata in iOS 5.
    In questo momento Dashtweet è ancora in sviluppo, così come la piattaforma su cui si basa. Intanto lo sviluppatore ha recentemente aggiornato il widget con la possibilità di cambiare il colore del testo, ma si spera che sia solo la prima di una lunga serie di migliorie prima che venga rilasciato al pubblico.
    Certo, Dashtweet non è il widgets elettrizzante che tutti aspettano con ansia, ma questo è probabilmente il primo di molti widgets ufficiali progettati ispirandosi proprio a Dashboard X.
  • GUIDA JAILBREAK TETHERED 5.1.1 SU IPHONE 4 o 3GS CON REDSNOW

    MuscleNerd fa sapere che l’ultima versione di Redsn0w (che potete scaricare da qui MAC o per WINDOWS) può eseguire il jailbreak tethered su tutti i modelli di iPhone precedenti al 4S. Vediamo come.
    ATTENZIONE: riordiamo che questo primo jailbreak per iOS 5.1.1 è di tipo “tethered”. Questo significa che sarà necessario collegare il dispositivo al computer per riavviarlo in caso venga spento. Su Cydia è disponibile la patch “SemiTether” che permette di riavviare l’iPhone anche senza l’ausilio di un PC, ma in quel caso (fino ad un nuovo riavvio tramite computer), non sarà possibile usare Cydia e tutti i programmi relativi.
    Prima di procedere con la guida dobbiamo anche ricordare che se avete un iPhone locked, dove è necessario sbloccare la parte telefonica usando Ultrasn0w, NON dovete aggiornare ad iOS 5.1 in attesa di ulteriori novità  in merito. La procedura, inoltre, non può essere eseguita su iPhone 4S.
    PASSAGGI DA SEGUIRE
    1.  Aggiorna iTunes all’ultima versione
    2. Apri iTunes ed esegui un backup del dispositivo avviando la sincronizzazione
    3. Aggiorna il tuo iPhone 3GS o iPhone 4 ad iOS 5.1.1
    4. Scarica iOS 5.1 (non iOS 5.1.1) relativo al tuo dispositivo da questo link
    5. Scarica l’ultima versione di Redsn0w (Windows – Mac)
    6. Lancia Redsn0w, seleziona Jailbreak quindi spunta la voce “Install Cydia”.
    7. Seleziona Extras e poi clicca su “Select IPSW”
    8. Ora dal tuo hard disk seleziona il iOS 5.1.1 scaricato al punto 4
    9. Ora lcicc a su Jailbreak dalla schermata principale di Redsn0w
    10. Segui gli step per mettere l’iPhone in modalità DFU e vai avanti.
    11.  La procedura terminerà automaticamente sul dispositivo (vedrai alcune schermate sull’iPhone) e troverai Cydia installato sul tuo iPhone. Ora, ogni qual volta dovrai riavviare il dispositivo, sarà necessario collegarlo al computer, lanciare Redsn0w, cliccare su Extras e selezionare Just Boot.
    Come detto in precedenza, su Cydia potete trovare la patch SemiTether. Basterà aggiungere la repo e poi cercare il nome della patch per installarla.

  • MODIFICHIAMO LE NOTIFICHE SU IPHONE – CYDIA

    Nello Store di Cydia, sarà presto disponibile un nuovo tweak che consente di modificare le notifiche che sono presenti in iOS 5. Stiamo parlando di Chip.
    Ecco un video che dimostra le funzionalità del Tweak:
    Con questo tweak, potrete quindi personalizzare i banner delle notifiche che sono presenti in iOS 5. Sarà possibile infatti modificare il colore dello sfondo, testo, bordi ecc…
    Chip consente anche di modificare il suono e le animazioni dei banner.
    Chip sarà presto disponibile nello Store di Cydia al prezzo di 1.99$ e nei nuovi aggiornamenti che saranno disponibili successivamente, verranno implementati nuovi effetti per i banner.
  • Dashboard X, il tweak definitivo per inserire i widget all’interno della Home – Cydia

    Dashboard X è un nuovo tweak molto interessante, risultato di mesi e mesi di lavoro da parte di Ori Kadosh, che sarà presto disponibile all’interno del Cydia Store e consentirà di inserire alcuni widget all’interno della schermata Home del vostro iPhone e di posizionarli liberamente tra le icone delle applicazioni. Il progetto sembra piuttosto interessante e iDownloadBlog ci propone come sempre un’anteprima di Dashboard X.

    Dashboard X si rivela essere sin da subito un tweak “compatto e ben realizzato”. Mentre altri tweak dello stesso tipo possono sembrare eccessivamente complessi in fase di utilizzo, Dashboard X offre agli utenti le stesse funzionalità a cui sono già abituati, sia grazie ad iOS che grazie ai più famosi tweak di Cydia (ad esempio SBSettings, NCSettings, ecc).
    Per inserire un nuovo widget basterà entrare in modalità “Edit” (tenendo premuta un’icona sulla Home per qualche istante) e poi premere e tenere premuto un punto vuoto della schermata principale (esattamente come accede su Android). In questo modo invocherete la pagina “Add New Widget” che vi permetterà di selezionare una tra le estensioni per il Centro Notifiche che avete scaricato da Cydia.
    La schermata successiva vi permetterà di modificare le impostazioni di ogni singolo widget. Troverete una sezione per le Interazioni e per l’Auto Center (disponibile solo su iPhone e iPod touch). Se disattiverete Interazioni, non sarete in grado di interagire con il vostro widget, il quale diventerà a tutti gli effetti statico e non si muoverà assieme allo sfondo della Home.
    Una volta confermata l’operazione, potrete muovere il widget all’interno della schermata Home come fate solitamente con le icone delle applicazioni. Determinata la posizione ideale per il widget in questione, premendo il tasto Home questo verrà posizionato esattamente dove avete deciso.
    A differenza della maggior parte dei tweak per i widget personalizzati su iOS, che di fatto consentono di inserire questi elementi unicamente all’interno del Centro Notifiche, Dashboard X permette di aggiungere widget all’interno della schermata Home in modo semplice come mai prima d’ora.


    Dashboard X funziona con tutti i dispositivi con iOS 5 e sarà presto disponibile in Cydia. Il pacchetto potrà essere acquistato al prezzo di 1.99 dollari dalla repository di ModMyi.

    Via – iDownloadBlog
  • CYDIA: SWIPESELECTION, OTTIMIZZA L’EDITING TESTO SU IPAD

    SwipeSelection, un nuovo tweak per iPad jailbroken che ottimizza l’editing del testo nelle applicazioni che permettono la digitazione tramite la tastiera nativa del tablet. Questo tweak permette infatti di spostarsi con l’indicatore per l’editing trascinando il dito sulla tastiera dell’iPad. Potete farvi un’idea più completa del funzionamento di SwipeSelection dando un’occhiata al video che segue. A partire da oggi, SwipeSelection è stato approvato all’interno di Cydia ed è disponibile pubblicamente per il download.
    Nato da un’idea (o meglio da un concept) di Daniel Chooper, SwipeSelection è un nuovo tweak per iPad jailbroken che consente di modificare il testo digitato o importato su iPad in modo molto semplice ed intuitivo. Semplicemente scorrendo il dito sulla tastiera del vostro iPad, l’indicatore lampeggiante che segnala il punto in cui si sta per scrivere verrà spostato a seconda della rapidità con cui effettueremo lo spostamento. In questo modo sarà decisamente più semplice editare il testo rispetto a quanto non sia attualmente possibile su iPad originali.
    Ancora una volta, per farvi un’idea più completa relativa al funzionamento di SwipeSelection, non possiamo che consigliarvi di dare uno sguardo al video dimostrativo realizzato da iDownloadBlog che vi abbiamo proposto poco più in alto.
    Se siete interessati (e scommettiamo che molti di voi lo saranno) potete scaricare gratuitamente SwipeSelection dalla repository di BigBoss. Il tweak richiede un iPad jailbroken con iOS 4, iOS 5 o successive versioni e Cydia correttamente installato e funzionante su questo dispositivo.
  • CYDIA: FUSION UN NUOVO TWEAK PER AGGIORNARE VELOCEMENTE FACEBOOK E TWITTER

    Fusion è un tweak veramente interessante, in quanto permette di inviare aggiornamenti di stato contemporaneamente sui principali social network sia digitando il testo, sia dettandolo con Siri.
    Fusion si appoggia prevalentemente all’integrazione di Twitter (che ricordiamo essere stata aggiunta a partire da iOS 5): installando questo interessante add-on infatti, aggiungerà ad ogni applicazione che mostra la schermata di composizione di un tweet la possibilità di scegliere su quali social network pubblicare il proprio aggiornamento di stato.
    Oltre a questo è possibile impostare, tramite l’ausilio di Activator, un evento che permette di postare anche al di fuori di app scaricate dall’App Store oppure usare Siri e dettare il messaggio desiderato.
    Lo sviluppatore di questo tweak, nella descrizione, sottolinea inoltre che, poiché il programma si basa su dei plugin, sarà possibile aggiungere altri social network in maniera del tutto gratuita.

    Potete scaricare Fusion dal Cydia Store per 2$ ed attualmente supporta Facebook, Twitter, MySpace e Foursquare.

    fonte:spazio