Apple CarPlay: un altro sistema chiuso

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

In questi ultimi giorni non si fa altro che parlare di Apple CarPlay e ogni giorno vengono diramate novità aggiornamenti o semplicemente delle curiosità riguardo a questo, ma quello che su cui vorrei soffermarmi è il fatto che Apple, almeno per il momento, ha progettato un altro sistema CHIUSO.

 

Apple, dalla sua nascita, è sempre stata una “società chiusa” che poi con il passare del tempo è diventata un po più “malleabile” e aperta a nuove idee, e questo è stato un’aspetto importantissimi per la crescita e la diffusione esponenziale dei dispositivi prodotti dall’azienda con sede a Cupertino. Per meglio farvi comprendere di ciò di cui stiamo parlando, iniziamo con il dire che prima le applicazioni presenti nell‘App Store venivano sviluppate solo ed esclusivamente dalla Mela oppure da pochissime persone che avevano l’autorizzazione per farlo. Successivamente, con lo sviluppo delle applicazioni di terze parti i dispositivi Apple hanno raggiunto l’apice del successo. Stesso discorso per la Apple Tv, un dispositivo chiuso che stenta a decollare e stessa sorte toccherà a Apple CarPlay.

In queste ultime ore si è scoperto che gli sviluppatori per poter aggiungere CarPlay alle proprie app dovranno avere l’approvazione da Apple, e ciò quindi lo renderà un sistema chiuso. Bloccare l’implementazione di Apple CarPlay nelle proprie app, significa per Apple mantenere un controllo assoluto sul proprio sistema ma d’altra parte limitarne l’espansione. Quindi, in definitiva, lo sviluppo di Apple CarPlay sarà completamente orchestrato da Apple e ciò provocherà a uno sviluppo lento e macchinoso.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *