Apple rifiuta Bitcoin

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Già dallo scorso e anche adesso che Bitcoin è la moneta virtuale più usata per le transizioni internazionali, per la sua comodità ma anche per i bassi costi, Apple rifiuta Bitcoin, nello specifico la societa di Cupertino rifiuta tutte le app che possono interagire con Bitcoin.

Apple rifiuta Bitcoin. Apple, di recente l’ha ribadito a tutti gli sviluppatori, ma quali sono le cause per cui Apple rifiuta Bitcoin? Apple ha risposto ufficialmente, dicendo che tutte le applicazioni che usano o incitano all’uso di Bitcoin facilitano attività che non sono legali in tutti gli Stati. I Bitcoins possono essere usati possono essere usati per comprare innumerevoli oggetti dai libri ai videogiochi ma anche dalle armi alla droga, motivo per cui questa nuova moneta digitale non è compatibile con la politica di Apple.


Apple rifiuta Bitcoin. Per chi non lo sapesse Bitcoin è il denaro di Internet, creato da un informatico dall’identità ignota e questa moneta non è controllata da nessuno Stato, ma è un sistema open source dove ognuno può migliorare o controllare il codice sorgente di Bitcoin. nel 2011 il valore di un singolo Bitcoin si aggirava intorno ai 0,30 dollari mentre oggi il suo valore si aggira intorno ai 100 dollari, una crescita esponenziale che sembra non arrestarsi, almeno per il momento. Nonostante ciò, Apple rifiuta Bitcoin e tutte le app che ne fanno uso, anche se questa nuova moneta digita è del tutto legale, anche in Italia.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *