• Cover in legno iPhone - incisione foglie Lo Zaffiro per il nuovo schermo iPhone 6!

    L’azienda tecnologica più importante al mondo è sempre sotto osservazione. Ogni innovazione o solo un idea nuova , trapela e crea la notizia.

    Da tempo ci sono svariati rumors che vedono protagonisti i nuovi device ( iphone 6 e iWatch) della Apple, i quali verranno creati con un nuovo materiale, lo zaffiro. Non è proprio uno scoop, da tempo Cupertino cerca di stipulare accordi per creare lo schermo con lo zaffiro.

    I media coreani iniziano ad avanzare la notizia che anche Samsung e Lg, sarebbero interessati ad adottare il materiale pregiato, cosa che non è stata ancora fatta fin ora, a causa dei costi maggiorati per la lavorazione dello zaffiro.

    Nella casa Apple, lo zaffiro potrebbe essere destinato sia ad iWatch, sia all’ iPhone 6, ma è anche vero che la disponibilità del materiale sul mercato è scarsa, quindi c’è l’idea di destinarlo solo allo schermo delle versioni premium dei dispositivi.

  • Screen Protector - Per Samsung Tab 10 1 Registrato il marchio iWatch, l’orologio intelligente firmato Apple

    Già da un po’ di tempo si vocifera che Apple, il marchio della comunicazione per eccellenza, entri a far parte del settore degli smartwatch, gli orologi intelligenti che riescono a conversare con Smartphone.

    Apple, infatti, ha acquistato in Giappone il brand “iWatch”, registrato in Giappone, Russia, Jamaica, Messico, Turchia e Taiwan per assicurasi di avere il primato su questo marchio e proteggere il nome iWatch da altri possibili utilizzi aziendali.

    iWatch è un possibile smartwatch Apple, un orologio con funzioni avanzate capace di interagire con iPhone e iPad. Non ci sono stati ancora annunci ufficiali, e anche se il marchio è stato registrato non significa che tale prodotto verrà prodotto a breve e con questo nome. Secondo le ultime indiscrezioni l’orologio Apple sarà commercializzato a fine 2014.

    L’analista Ming-Chi Kuo della KGI Securities ha lanciato un nuovo rumor riguardo alle caratteristiche appartenennti all’ iWatch.
    Ha un design molto simile all’ iPod nano, display OLED da 1,5 pollici e sensori biometrici, sarà un accessorio talmente intelligente, capace di riconoscere il proprietario e monitorare il suo stato di salute.

    Inoltre, Kuo, giustifica così il suo pensiero riguardo al periodo di lancio:

    Apple potrebbe non disporre di risorse sufficienti per sviluppare una versione del suo iOS per l’iWatch visto che questo richiederebbe grandi cambiamenti ai sistemi dell’iPhone e dell’iPad nel corso del 2013. Poi, come se non bastasse, i componenti per i dispositivi indossabili non sono ancora maturi. Per queste ragioni pensiamo che la produzione di massa dell’orologio Apple potrebbe iniziare solo nel 2014, senz’altro non nel corso del 2013”.