Category Archives

    IPOD TOUCH

  • All
  • CARICARE FOTO E VIDEO MULTIPLE SU FACEBOOK

    iLoader 2 è la seconda versione, completamente rinnovata, di una delle migliori e più comode applicazioni per il caricamento di foto e video su Facebook.
    L’applicazione consente di caricare contemporaneamente più foto, selezionandole direttamente dal rullino e con la possibilità di taggare fin da subito i propri amici. Le foto possono anche essere tagliate, ruotato o editate (ad esempio con effetto bianco e nero) prima del caricamento.
    iLoader 2 consente anche di creare cartelle personalizzate di foto e di proteggerle tramite password, in modo da non consentirne la visualizzazione alle persone non autorizzate.
    Per quanto riguarda i video, con questa app potete cambiare titolo, impostare le opzioni per la privacy, visualizzarlo prima di caricarlo e effettuare un upload multiplo di più file.
    Infine, con iLoader è comunque possibile visitare i profili degli amici su Facebook e visualizzare le loro foto e i loro video.
    iLoader 2 è ora disponibile in offerta lancio al prezzo di 0,79€.
  • NUOVO TELECOMANDO BT REMOTE PER IPAD IPHONE ED IPOD TOUCH

    Una delle caratteristiche più straordinarie della vasta linea di prodotti Apple è sicuramente la grande possibilità di interazione di cui gode: la maggior parte degli oggetti, infatti, risulta compatibile con tutti i dispositivi della società di Cupertino.
    Una delle poche eccezioni alla regola è il telecomando Apple Remote. Se da una parte esso consente di controllare Mac e Apple TV a distanza, per i dispositivi mobile la questione è diversa. Per questo motivo l’azienda di accessori mobile Satechi ha voluto fornire una soluzione al problema attraverso il nuovo BT Media Remote per iPad, iPhone e iPod Touch.
    Apple Remote sfrutta la tradizionale tecnologia ad infrarossi, non supportata dai recenti iDevice. Per ovviare all’inconveniente, il telecomando Satechi adotta un collegamento Bluetooth, Human Interface Device (HID), per predisporre la riproduzione di contenuti multimediali su iPad e iPhone.
    L’accessorio permette così il controllo wireless del proprio dispositivo nelle occasioni in cui non è a portata di mano, magari perchè collegato ad una docking station o un impianto TV. Fino a10 metri di distanza, infatti, sarà possibile riprodurre la propria musica, mettere in pausa, passare alla canzone successiva o precedente e regolare il volume o disattivarlo completamente. Il telecomando potrà addirittura essere usato per scattare foto o attivare Sirisu iPhone 4S.
    Infine, essendo un dispositivo Bluetooth, BT Media Remote è compatibile anche con iMac eMacBook. L’accessorio Satechi è già disponibile al prezzo di 39,99 dollari.

  • GUIDA: JAILBREAK UNTETHERED IOS 5.1.1 CON SNOWBREEZE

    Ecco il changelog ufficiale di Sn0wBreeze 2.9.4:
    • Aggiunto il supporto al jailbreak untethered di iOS 5.1.1;
    • Aggiunto il supporto alla Apple TV di seconda generazione  (iOS 5.0);
    • Cambiamenti minori all’interracciagrafica;
    • Bug fixes.

    Dispositivi compatibili

    Sn0wbreeze 2.9.4 è compatibile con i seguenti dispositivi:
    • iPhone 3GS vecchia bootrom
    • iPhone 3GS nuova bootrom
    • iPhone 4
    • iPhone 4S
    • iPod Touch 3G
    • iPod Touch 4G
    • iPad
    • iPad 2
    • iPad (terza generazione
    • Apple TV 2G

    Occorrente

    • Sn0wbreeze 2.9.2 (download);
    • Sistema operativo Windows;
    • Firmware 5.1.1 originale Apple salvato sul desktop;
    • Uno dei dispositivi iOS presenti nell’elenco di compatibilità aggiornati ad iOS 5.1.1.
    (Le immagini non si riferiscono alla versione per il jailbreak di iOS 5.1.1 ma sono comunque d’aiuto per seguire la procedura step-by-step).

    1. Lanciate Snowbreeze 2.9.4 e cliccate su OK al primo messaggio che comparirà. Su Windows Vista e 7 potrebbe essere necessario avviarlo in modalità Amministratore.
    2. A questo punto comparirà la schermata dei crediti. Chiudetela premendo su “Close Credits”. A questo punto dovremo scegliere una delle tre modalità disponibili. La prima, Baseband Preservation Mode, consente SOLO di preservare la baseband dell’iPhone dall’aggiornamento. NON eseguirà il jailbreak e l’unlock dei dispositivi. Stesso dicasi per le altre due modalità che, però, logicamente, eseguiranno anche il jailbreak.
    3. Se siete interessati al jailbreak, e non solo a preservare la baseband dall’aggiornamento, cliccate su Expert Mode, quindi su Browse e trovate il firmware 5.1.1 originale relativo al vostro dispositivo salvato sul PC.
    4. Selezionatelo con un doppio click con il tasto sinistro del mouse. Sn0wbreeze verificherà che il firmware inserito sia corretto.
    5. Una volta riconosciuto il firmware caricato comparirà la seguente schermata (verrà visualizzato il modello di dispositivo che si intende sbloccare). A questo punto clicchiamo nuovamente sulla freccia azzurra per procedere.
    6. Vi troverete dinanzi ad una pagina che vi permetterà di accedere a diverse funzioni.
    Cliccate su General e togliete la spunta dalla voce Activate The iPhone (se il vostro iPhone è italiano, in caso contrario lasciatela attiva).
    Le altre voci sono facoltative e servono per abilitare gli sfondi, il multitasking e la batteria in percentuale sui dispositivi che non supportano nativamente queste funzioni. E’ anche possibile modificare la partizione di sistema dedicata ai programmi Cydia ed installare manualmente l’SSH.
    7. Dalle schermate successive potete aggiungere packages e repository in Cydia, evitando di farlo manualmente tramite l’iPhone in un secondo momento. Terminate anche in questo caso le modifiche, cliccate sulla freccia azzurra.
    8. A questo punto torneremo automaticamente nella Home di Sn0wbreeze. Cliccate quindi su Build IPSW e poi su Next.
    Il programma inizierà a creare il custom firmware in base ai parametri da voi impostati. E vi verrà chiesto se gradirete giocare a Pac Man durante l’attesa o meno. La vostra risposta, in ogni caso, non influenzerà la creazione del custom firmware.
    Ecco fatto!
    9. Una volta completata l’operazione dovete mettere l’iPhone in DFU Mode. Sn0wbreeze vi indicherà i passaggi da seguire.
    10. Ora iTunes rileverà un iPhone in modalità ripristino. Per installare il nuovo firmware customizzato dovete quindi premere contemporaneamente il tasto SHIFT della tastiera e il tasto Ripristina su iTunes.
    11. Ora selezionate il custom firmware precedentemente creato e attendete qualche minuto affinchè la procedura di ripristino venga completata.
    Finito. Ora avete il vostro iPhone jailbroken (untethered) aggiornato ad iOS 5.1.1!
  • ARRIVA ABSINTHE 2.0.1 PER EFFETTUARE IL JAILBREAK DI IOS 5.1.1 – RISOLTI PICCOLI BUG!

    Nella giornata di oggi, il dev-team ha rilasciato Continue Reading
  • JAILBREAK 5.1.1 – VIDEO GUIDA PER IPHONE IPAD IPOD TOUCH!

    RAGAZZI COME ANTICIPATO ECCO A VOI LA VIDEO GUIDA PER EFFETTUARE IL JAILBREAK IOS 5.1.1 SU TUTTI I DISPOSITIVI APPLE!!

    GRAZIE A TUTTI! ISCRIVETEVI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE!
  • GUIDA: COME EFFETTUARE IL JAILBREAK DI IOS 5.1.1 IPHONE 4 4S IPOD TOUCH IPAD 2 E IPAD 3

    Requisiti:
    • iPhone 3GS con nuova bootrom, 4 o 4S, iPad 1,2 o 3, iPod Touch 3G o 4G con iOS 5.1.1;
    • Absinthe 2.0: che può essere scaricato qui per Mac, qui per Windows e qui per Linux.
    Procedimento (la procedura è uguale per tutti i dispositivi e tutti i sistemi operativi)
    Scaricate Absinthe tramite questo link
    1. E’ importante effettuare un backup del proprio dispositivo con iTunes, in modo da non perdere i dati in caso di errori inaspettati.
    2. Connettere il proprio dispositivo al Mac ed avviare Absinthe.
    3. A questo punto Absinthe riconoscerà il dispositivo e ve lo comunicherà con un messaggio. Cliccate su “Jailbreak” e partirà l’operazione di sblocco.
    4. Il processo di sblocco può richiedere alcuni minuti, durante i quali sarà il dispositivo sarà “iniettato” utilizzando il metodo di ripristino dei backup di iOS: non allarmatevi quindi quando leggerete la scritta “Ripristino in corso” sul vostro iDevice. Inoltre durante il jailbreak, il dispositivo rimarrà utilizzabile: anche se potete interagire con il display, è di vitale importanza che non tocchiate assolutamente nulla.
    5. Alla fine dell’operazione il dispositivo sarà riavviato. Terminato il boot troverete nella Springboard l’icona di Cydia e vi basterà avviarlo per completare il processo di riorganizzazione del filesystem.

    ECCO L’ULTIMO AGGIORNAMENTO DI Absinthe 2.0.1 tramite questo link


  • ECCO LO SPOT DI CAMERA FACEBOOK – COSÌ SARÀ NON APPENA DISPONIBILE IN ITALIA

    COME GIÀ DETTO IN UN PRECEDENTE ARTICOLA Continue Reading

  • INVIARE FOTO DA IPHONE A MAC CON BUMP + GUIDA

    Bump è una delle prime applicazioni che sono apparse in AppStore, e sicuramente una delle più conosciute, permette di condividere foto e contatti tra due iPhone o due terminali con bump installato, semplicemente “scontrando” i due terminali tra di loro. Da qualche ora è disponibile in AppStore un nuovo aggiornamento che la fa arrivare alla versione 3.3 introducendo una nuova funzionalità: la possibilità di inviare le foto da cellulare a Mac/Pc, andiamo a vedere come!
      

     La procedura per utilizzare questa nuova funzione è veramente semplice, eccola riassunta in pochi semplici passi:

    1. Vai a http://bu.mp con il browser web del tuo computer
    2. Seleziona le foto nell’app Bump su iPhone e successivamente cliccate sulla BARRA SPAZIATRICE sul vostro Mac/PC e allo stesso tempo scuotete il vostro iPhone.
    3.   
    4. A questo punto sul vostro Mac/Pc appariranno la/le foto in modo da poterle scaricare sul vostro 
    5. computer.
    Una funzione sicuramente che molti apprezzeranno, utile nel caso un cui avete necessità trasferire velocemente delle foto dal vostro iPhone al Mac/Pc, ora grazie a Bump sarà possibile!
    Vi ricordiamo che Bump è compatibile con iPhone e iPod Touch, richiede la versione di iOS 4.1 o successive ed è localizzata in Italiano, Cinese, Inglese, Francese, Tedesco, Giapponese, Coreano, Portoghese, Spagnolo.
  • ANCHE PER INFINITY BLADE 2 UN RICCO AGGIORNAMENTO…

    Infinity Blade 2, uno dei giochi più amati dell’App Store, ha recentemente subito un importante aggiornamento introducendo nuovi nemici, luoghi e armi da utilizzare!

    Infinity Blade 2 è sicuramente uno dei giochi più apprezzati dell’App Store per moltissimi motivi, in primis per la splendida grafica offerta, effettivamente è difficile trovare altri giochi ben così ben fatti. In secondo luogo la trama è avvincente, gli sviluppatori hanno adottato una strategia che vi porterà ad essere pienamente coinvolti, vi sembrerà di vestire i panni del povero Sirius nell’intento di liberare l’imprigionato Artigiano. In seguito alla sconfitta del Re dio, il vostro compito sarà quello di guidare il personaggio attraverso il mondo degli Immortali tiranni e della loro regione di Titani, svelate i misteri che si celano in queste terre e cercate di controllare il potere dell’Infinity Blade.

    Qualche giorno fa vi avevamo parlato di un prossimo importante aggiornamento, oggi finalmente è stato pubblicato! Chair ha reso pubblico il suo pacchetto contenuti numero 2 Vault of Tears, uno dei più grandi ed avvincenti aggiornamenti che ha portato all’introduzione di nuovi luoghi da esplorare, nemici da sconfiggere e armi da utilizzare.
    Il software si è quindi recentemente aggiornato alla versione 1.2, eccovi di seguito il changelog ufficiale:
    • Addentratevi nel misterioso passato di Sirius sbloccando nuove aree e portando alla luce oscuri segreti nascosti sino ad oggi nell’ombra.
    • Lanciatevi nella mischia e sconfiggete nuovi nemici, tra questi il Golem muschiato, Lupun, il Divoratore oscuro, il Gigante della palude, l’Accolita e tanti altri ancora.
    • Cercate in tutti i modi la X, in questo modo avrete la possibilità di trovare il vostro alleato, allo stesso tempo scoprite nuove ricompense ed oggetti segreti grazie alle interessanti mappe del tesoro.
    • Sfruttate gli oltre 50 nuovi scudi, armi, anelli magici, armature ed elmi da raccogliere, imparare ad usare e poi rivendere per guadagnare denaro.
    • Le novità non finiscono qui, infatti avrete nuovi obiettivi da sbloccare, gemme uniche da forgiare ed aggiornamenti delle ClashMob.
    Terminata la descrizione di quanto è stato inserito di nuovo, gli sviluppatori vogliono continuare a fomentare la nostra curiosità, infatti promettono che presto arriverà il terzo avvincente pacchetto contenuti di Infinity Blade 2. Al momento non conosciamo praticamente nulla di quanto verrà, tuttavia pare che l’Artigiano non sia l’unica persona rinchiusa nella torre ed un cimelio del passato verrà finalmente riportato alla luce.
    L’applicazione qui descritta è disponibile sull’App Store al prezzo di 5.49€ (per un breve periodo in offerta a 2.39€).
    via :iphoneitalia

  • FRUIT NINJA COMPIE 2 ANNI E SI AGGIORNA CON TANTE NOVITA’

    Nei giorni scorsi vi abbiamo parlato di un nuovo aggiornamento che sarebbe stato rilasciato per Fruit Ninja, e finalmente questo è stato reso disponibile su App Store!

     Il gioco è arrivato alla versione 1.8.0 festeggiando il raggiungimento dei due anni con l’introduzione di una serie di interessantissimi contenuti! Si tratta, come affermato dagli sviluppatori, dell’aggiornamento più grande mai pubblicato e presenterà una serie di funzionalità inedite e nuovi personaggi che renderanno le nostre patite ancor più avvincenti. Vediamo qui di seguito il changelog completo dei nuovi contenuti:

    • CARAMBOLA – Vale a peso d’oro… Ma è molto più succulenta! Da molto tempo ormai questa preziosa gioia è diventata la valuta dei ninja di tutto il mondo. Dovremo cercare soltanto di non mangiarci tutti i profitti;
    • CARRETTO DI GUTSU – Potremo usare la carambola per arricchire il nostro arsenale con potenziamenti esilaranti e super frutti mai visti prima! Il mercante viaggiatore Gutstu e il suo amico suino Truffles ci faranno sempre ottenere il miglior affare possibile;
    • DEVIA-BOMBE – Dovremo spedire quelle fastidiose bombe nell’oblio con quest’agile nuova mossa ninja e scoprire quanto aumenteranno i nostri record;
    • ESPLOSIONI DI BACCHE – Preparatevi per un bel macello con questo nuovo frutto altamente esplosivo;
    • TEMPO DELLE PESCHE – Queste succulente pesche aggiungono tempo in più alle modalità Arcade e Zen, per partite più lunghe e record davvero alti. Dovremo cercare di raggiungere i limiti e lottare per continuare a far scorrere il tempo.
    Fruit Ninja può essere acquistato su App Store al prezzo di 0,79€, mentre a questo linktroverete la versione in HD per iPad (2,39€), anch’essa aggiornata.
    via:iphoneitalia