Apple lavora ad un MacBook Touch

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

I colleghi di Appleinsider ci portano a conoscenza di alcuni documenti rivoluzionari che riguarderebbero i prossimi MacBook.

Un nuovo brevetto depositato di recente da Apple rivelerebbe la sperimentazione di uno chassis sensibile al tocco su un MacBook.

In sostanza offrirebbe la capacità di percepire il tocco dell’utente su tutta la cornice del notebook, permettendo cosi all’azienda di rimuovere tutti i tasti fisici consentendo cosi un esperienza molto più intuitiva. In un recente brevetto concesso, Apple descrive un alloggio per notebook dove le pareti esterne sono sensibili al tocco dell’utente. Ad esempio, l’utente potrebbe mettere le dita intorno a una porta USB del MacBook e il sistema può visualizzare in automatico le specifiche di quest’ultima, o semplicemente pronunciare il termine “USB” per informare un utente del nome della porta.

Tali controlli potrebbero essere estesi anche all’esterno dello schermo permettendo cosi all’utente di effettuare una videoconferenza con FaceTime puntando semplicemente il dito in avanti di fronte alla fotocamera posta sullo schermo.

Non si arresta la ricerca da parte di Apple nel rivoluzionare quello che fino ad oggi è stata l’unica parte touch di un MacBook ossia il trackpad. Non ci resta che attendere e immaginare come potrebbe diventare l’esperienza d’uso di tale prodotto.

Voi cosa ne pensate?

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *