Al via il programma di riparazione degli iPhone negli Apple Store

Non sappiamo quando tutto questo arriverà in Italia, tuttavia in un prossimo futuro avremo la possibilità di riparare i nostri iPhone direttamente negli Apple Store.

Ciò comporterà un abbassamento dei costi, visto che i dispositivi non dovranno essere inviati ai centri di assistenza ed inoltre perché eviterà la sostituzione completa del dispositivo stesso. Il programma, appena lanciato negli USA, sta dando proprio questi risultati positivi, infatti si parla di “soli” 149 dollari per la sostituzione del display, oltre a ciò gli store potranno sostituire i tasti volume, la vibrazione, il tasto di accensione, le casse, la fotocamera ed il tasto Home, quest’ultimo non su iPhone 5S perché il Touch ID non può essere sostituito ma inviato ad un centro specializzato per l’eventuale sostituzione anche del processore A7, visto che entrambi: Touch ID e A7, sono “legati” l’un l’altro per funzionare correttamente.

Sicuramente una piacevole novità che speriamo possa essere lanciata anche nel nostro paese che ci consentirà di risparmiare nel caso di danni accidentali ai nostri device.