• TOP & FLOP – Dicembre 2013

    Torna la rubrica settimanale nata con lo scopo di riassumere un po’ tutto quello che è successo in settimana con lo scopo di mettere in evidenza il “TOP & FLOP,  “le curiosità più  CURIOSE”, notizie “CHE CI FANNO RIDERE”  e  “A ME MI PIACE”. Con le classifiche top & flop ho deciso di iniziare dall’ultima posizione in modo da lasciare il “dulcis in fundo”.

    3) Candy Crush Saga. Ogni giorno è stata installata su centinaia di smartphone e ha conquistato milioni di giocatori, diventando così l’applicazione più scaricata del 2013. Candy Crush Saga si basa su una modalità di gioco piuttosto semplice ma al tempo stesso accattivante, motivo per cui ha ottenuto 500 milioni di download, conquistando anche i più scettici.

    2) Apple Mac Pro arriva in Italia. Il nuovo Mac Pro è un dispositivo davvero innovativo e costruito al core termico unificato. Per quanto riguarda le caratteristiche, brevemente possiamo dire che il nuovo pc desktop ha un Processore Intel Xeon E5 che può arrivare fino a 64 GB di memoria. Dispone di un doppio chip grafico AMD FirePro che può arrivare a 6 GB di memoria dedicata e fino a 1 TB di storage PCI Express a stato solido.

    1) Jailbreak di iOS 7. Al primo posto troviamo la novità del giorno il Jailbreak di iOS 7. Ho deciso di metterlo al primo posto non tanto per le caratteristiche che possiede, dato che all’interno ci sono numerosi bug e inoltre il suo rilascio ha fatto infuriare molti hacker, quanto per la tempestività e per la data in cui è stato lanciato. Tutti pensavano fosse rilasciato a Febbraio e invece il team di Evad3rs ha deciso di farcelo trovare sotto l’albero.

    3) Apple rifiuta Bitcoin. Nonostante Bitcoin sia la moneta digitale usata in tutto il mondo, l’azienda con sede a Cupertino ha deciso di rifiutare tutte le app che promuovono o fanno uso del denaro digitale. Ciò ha scatenato l’ira di molti sviluppatori che non capiscono il motivo di tale divieto. Per maggiori dettagli: http://www.clipperstore.it/blog/apple-rifiuta-bitcoin/.

    2) Apple fa rimuovere un albero di Natale. L’azienda di Cupertino ha ordinato la rimozione di un albero di Natale che si trovava davanti al suo store all’interno del centro De Passage, nella città di The Hague, Il fatto sorprendente è che l’albero si trovava dinnanzi a un punto ATTUALMENTE IN COSTRUZIONE , e oscurava l’Apple Store.

    1) Il bug della fotocamera posteriore dopo l’aggiornamento a iOS 7. A molti utenti è capitato che dopo l’aggiornamento a iOS 7, la fotocamera si blocca rendendo impossibile scattare una foto. Molti possessori di iPhone 5 dopo appena 15 mesi che si sono ritrovati il telefono inutilizzabile per la parte fotocamera in seguito all’aggiornamento del sistema operativo si sono visti negare la sostituzione. Merita di sicuro la prima posizione.

    Il “Mi Piace ” di questa settimana va a Bitstrips, un’app nata con l’intento di dare una nuova veste agli status su Facebook, attraverso l’uso di fumetti. Il fenomeno sta spopolando su Facebook, infatti a tutti sarà capitato di imbattersi in status comici. Quello che maggiormente piace di Bitstrips sono gli avatar, basati su persone reali che a volte somigliano molto ai nostri amici, e ciò rende la cosa ancora più divertente. Per maggiori dettagli: http://www.clipperstore.it/blog/bitstrips-crea-il-tuo-fumetto/

    Tra le notizie che maggiormente mi hanno incuriosito questa settimana ci sono:

    • L’iPhone 5 C piace più alle donne: stando alle statistiche coloro che maggiormente utilizzano l’iPhone 5C sono le donne e quelle che l’anno trovato più interessante sono concentrate negli Stati Uniti. Per maggiori dettagli: http://www.clipperstore.it/blog/liphone-5c-piace-piu-alle-donne/.
    • Louis Vuitton ha dedicato ad Apple una linea di custodie: le custodie sono dedicate ai dispositivi Apple, nello specifico iPhone 5, iPad mini e iPad, e sono realizzate con una tecnica speciale di perforazione della pelle. Sono disponibili in vari colori: clémentine,  rosso, passando  viola scuro e il blu ciano. Inoltre online è possibile combinare a piacimento i colori in modo da realizzare uno custodia personalizzata.

    HUMOR

    Questa settimana vi propongo una parodia sull’iPhone davvero divertente.

    http://www.youtube.com/watch?v=D7fv_wHzCEY

    Questo è il Top & Flop della settimana

  • Bitstrips: crea il tuo fumetto

    Durante gli ultimi anni, il social network blu, Facebook, si è ampliato sempre più, aggiungendo tantissimi servizi ma soprattutto giochi. Da un po’ di tempo, su Facebbok è sbarcato un nuovo gioco: Bitstrips, l’applicazione che ti permette di creare il tuo fumetto.

    Bitstrips: come cominciare.Come prima cosa bisognerà accettare tutte le varie condizioni e autorizzazioni dopo di che potrete iniziare a costruire il vostro fumetto. Iniziate scegliendo la forma del viso, il colore della pelle, il taglio di capelli, il colore degli occhi, la forma del naso e della bocca. Successivamente bisogna vestire il nostro personaggio e lo possiamo fare scegliendo i tantissimi modelli di magliette, gonne, jeans, tute, scarpe, guanti, sciarpe, giubbini, polsini e tantissimi altri oggetti che l’app ci mette a disposizione.

    Bitstrips: costruire le scene. Dopo aver creato il nostro avatar bisognerà creare la prima scena e questa può essere di tre tipi:

    1)creare una scena comica con un amico. Potremo scegliere un nostro amico e inserire delle battute all’interno delle nuvolette, e in base a ciò che i nostri personaggi dicono potremo modificare le espressioni del viso.

    2)creare una scena attinente al proprio status per aggiornarlo in modo simpatico e divertente

    3)creare una scena relativa a una greeting card.

    Dopo aver creato le scene bisognerà condividerle con gli amici sulla bacheca di Facebook. Bitstrips è disponibile anche all’interno dell’App Store gratuitamente, pesa all’incirca 76 MB ed è un’ottima app per staccare dalla monotonia che sta regnando su Facebook.