Category Archives

    JAILBREAK

  • All
  • Apple rilascia iOS 7.0.6

    Per ingannare l’attesa del rilascio di iOS 7.1 prevista per Marzo 2014, Apple rilascia iOS 7.0.6, un update inedita e inaspettata. Dopo circa un mese dal rilascio dell’ultima build che presentava numerosi fix e bug, soprattutto nei dispositivi più recenti la Mela ha deciso di rilasciare un ulteriore versione con lo scopo di correggerli.

    Apple rilascio iOS 7.0.6.Il nuovo aggiornamento del sistema operativo mobile disponibile per iPhone, iPad e iPod Touch ha portato alcune novità di poca importanza ad eccezione dei problemi legati all’autenticazione delle connessioni SSl. Naturalmente, oltre a questa, ci sono alcune novità che riguardano la correzione di alcuni fix e alcuni bug.

    Apple rilascio iOS 7.0.6. Per aggiornare il vostro dispositivo la procedura da seguire è sempre la stessa cioè: andate nelle Impostazioni, Generali e Aggiornamento Software. Come al solito, inoltre, è possibile anche eseguire una procedura che porta allo stesso risultato ma con passaggi diversi, ovvero potete scaricare il file di iOS 7.0.6 e poi installarlo sul vostro idevice tramite iTunes.

    Apple rilascio iOS 7.0.6 IMPORTANTE PER IL JAILBREAK. A tutti gli utenti che hanno eseguito il jailbreak sul proprio dispositivo consiglio di stare a debita distanza da questo aggiornamento perchè potrebbe interferire con la procedura di sblocco, anzi potrebbe addirittura bloccare il jailbreak,  e poi come detto prima, non è così importante aggiornare il vostro dispositivo in vista delle novità introdotte da quest’ultima versione di iOS.

  • Music Box – Musica su iPhone senza passare per iTunes

    Salve, oggi volevo parlarvi di Music Box , un tweak che permette di scaricare musica direttamente dal vostro iPhone, iPad, iPod touch , senza dover passare da iTunes.

    Vediamo direttamente come funziona visto che la sua funzione è molto elementare e comunque anche il funzionamento del tweak è semplice.

      1. Apriamo Cydia e cerchiamo “Music Box”
    1. Installiamolo come tutti gli altri tweak
    2. Avviamolo 🙂

    Da qui Music Box ci consente di fare (con le funzioni suddivise in tab):

    • Ricerca dei brani libera (quindi possiamo inserire “artista”,”titolo” e altri info.
    • Visualizzare delle classifiche, devo ammettere che sono ben organizzate MA… sulla classifica All-time Rock sono rimasto deluso!
    • Ascoltare quello che avete scaricato con un buon Player.
    • infine nell’ultimo tab abbiamo la “Queue” cioè la coda di download ma io personalmente non l’ho neanche mai guardata perché i brani vengono scaricati abbastanza velocemente.

    Ultima cosa, aggiungo che è possibile fare una preview del brano prima di metterla in download. Spero torni utile l’articolo ma aggiungo che la buona musica, ad un prezzo ragionevole, va comprata 🙂

  • Folder Enhancer 2.2.0: modifichiamo le cartelle

    Finalmente all’interno di Cydia è possibile trovare Folder Enhancer 2.2.0, una versione perfettamente compatibile con iOS 7, che ci permetterà di modificare le dimensione delle cartelle presenti sul nostro dispositivo.

    Con Folder Enhancer 2.2.0 gli utenti avranno la possibilità di modificare a proprio piacimento le dimensioni delle cartelle, infatti, sarà possibile raggiungere un massimo di cinque righe e quattro colonne. In tal modo le cartelle sfrutteranno tutto lo spazio disponibile sullo schermo a differenza di quanto fanno le dimensioni native delle cartelle di iOS. Ciò, è ancora più evidente sull’iPad dove lo spazio che non viene sfruttato è davvero tanto.

    Come prima cosa bisogna aprire il Cydia Store, premere su Cerca e digitale Folder Enhancer 2.2.0 e bisogna effettuare il download. Una volta effettuato il download, bisogna installare il Tweak. Installato Folder Enhancer 2.2.0 andate nelle Impostazioni del tweak e modificate a vostro piacimento le dimensioni delle cartelle, in modo da creare un design del tutto innovativo e creativo.

    Le funzioni di Folder Enhancer 2.2.0 non si limitano solo a quello, ma tramite questo Tweak potrete modificare anche l’anteprima delle cartelle, in modo da personalizzare ancora di più il vostro dispositivo. Inoltre, sono stati corretti vari bug ed è stata modificata la procedura di installazione, in quanto prima, succedeva che insieme a Folder Enhancer venivano installati anche altri Tweak che ne impedivano il corretto funzionamento.

    Il tweak è disponibile all’interno del Cydia Store.

  • CleverPin: un codice di sblocco intelligente

    Il codice di protezione, il codice di sblocco o il recente Touch ID montato sull’ultimo modello di iPhone, hanno un unico scopo: la sicurezza del proprio idevice. Ciò nonostante, il più delle volte il codice di sblocco risulta davvero fastidioso, motivo per cui è nato CleverPin.

    Molti utenti sono costretti a disabilitare o abilitare il codice di sblocco a seconda del luogo in cui si trovano oppure in base all’uso che fanno in un determinato momento del dispositivo, una pratica, questa, che risulta molto noiosa. A volte capita, che nel disattivare il codice di sicurezza, l’utente si dimentica di riattivarlo e per ovviare a questo problema è stato creato CleverPin, un tweak che crea un codice di sblocco intelligente.

    Come prima cosa bisogna recarsi all’interno del Cydia Store e cercare CleverPin ed effettuare il download. Una volta effettuato il download, recatevi nelle Impostazioni che regolano il funzionamento del tweak per impostare in quali circostanza disabilitare il tweak, come ad esempio quando si è a casa, o quando si naviga su internet oppure quando si ascolta la musica. Un’altra impostazione davvero significativa è quella che permette di disabilitare la richiesta del codice di sblocco in base all’orario che è impostato dall’utente stesso.

    Queste sono solo alcune delle funzioni di questo tweak ma ce ne sono molte altre. L’unica pecca è che il CleverPin non è gratuito ma è possibile acquistarlo al prezzo di 1,47 euro all’interno del Cydia Store.

     

  • Youtube No Ads: mai più la pubblicità su Youtube

    Una delle cose più noiose del web è sicuramente la pubblicità che vine inserita prima dell’inizio di qualche video su Youtube, però, per i dispositivi che montano iOS questo problema è stato risolto grazie a Youtube No Ads, un utilissimo Tweak che ci permette di bypassare la pubblicità su Youtube.

    Per prima cosa aprite il Cydia Store e cercate Youtube No Ads ed eseguite il download in maniera del tutto gratuita. Una volta effettuato il download di questo tweak nelle Impostazione vi comparirà una nuova sezione che contiene due toogle, relativi a Youtube No Ads, che possono essere attivati o disattivati a seconda delle esigenze dell’utente.

    Un’altra funzione interessantissima di Youtube No Ads è quella che consente all’utente di visualizzare video in altissima qualità anche quando si usa la tecnologia 3G o 4G. Per quanto riguarda i due toogle da attivare e disattivare, il primo è quello che riguarda proprio la funzione dei video di alta qualità descritta poc’anzi mentre il secondo è quello che abilita o disabilita la pubblicità nei filmati di Youtube.

    Youtube No Ads è reperibile all’interno del Cydia Store gratuitamente e risulta essere una valida alternativa anche a Tweak che sono stati realizzati per lo stesso scopo ma che sono a pagamento.

    IMPORTANTE: affinchè le modifiche vadano a buon fine bisogna chiudere e riaprire l’applicazione Youtube.

     

  • LinkStore, scaricare app ipa craccate direttamente da App Store

    LinkStore è un nuovo tweak presente su Cydia sviluppato dal team di HackYouriPhone. Continue Reading

  • Jailbreak a vita per i dispositivi Apple

    Un hacker, iH8sn0w, che molto spesso ha dato un contributo fondamentale per conoscere gli exploit dei dispositivi Apple in modo da eseguire su questi la procedura di sblocco, attraverso un Tweet ha annunciato che ci sarà il jailbreak a vita per i dispositivi Apple.

    Jailbreak a vita sui dispositivi Apple. Non è del tutto esatto dire che il jailbreak sarà garantito su tutti i dispositivi Apple ma solo su quelli che montano il SoC A5 (X), ovvero iPhone 4, iPhone 4S, iPad mini, iPad 2 e iPad 3. Ciò è possibile a un exploit presente nell’iBoot e addirittura il Jailbreak sarà garantito anche se l’azienda con sede a Cupertino rilasciasse iOS 8.

    Jailbreak a vita sui dispositivi Apple. Per meglio comprendere il “vantaggio” di questi dispositivi rispetto agli altri che montano iOS, è che l’exploit si trova nell’hardaware e non nel software che è facilmente aggirabile tramite qualche aggiornamento.


    Jailbreak a vita sui dispositivi Apple. Per il mondo del Jailbreak e non solo, questa notizia si tratta di un fulmine a ciel sereno che è arrivata un pò in ritardo perchè come sappiamo ormai i nuovi dispositivi marchiati Apple, montano processori A6 e l’iPhone 5S presenta un processore a 64 bit. Bisognerà attendere gli sviluppi della vicenda e le risposte degli hacker della comunity del Jailbreak.

  • Remote Messages: inviare messaggi in remoto

    Remote Messages è stato uno dei tweak più apprezzati dagli utenti e finalmente questo fantastico tweak torna compatibile con i dispositivi che montano la settima versione del sistema operativo mobile creato da Apple.

    Remote Messages, sin dalla sua prima apparizione, conquistò il cuore degli utenti perchè permise ad iMessage, il servizio di messaggistica  di Apple, di interagire con i sistemi desktop soprattutto con i pc che montavano Windows. Finalmente, da pochissimi giorni questo utilissimo tweak è di nuovo disponibile per gli utenti di iOS 7.

    Il funzionamento di Remote Message non è dei più semplici, in pratica questo Tweak installa sul vostro dispositivo Web Server che una volta abilitato manualmente dall’utente garantisce l’integrazione completa con l’applicazione nativa messaggi. L’interfaccia grafica con cui l’utente si troverà ad interagire è concepita appositamente per i browser più famosi.

    Grazie a Remote Message avrete la possibilità di scrivere un messaggio sia come SMS oppure come iMessage a seconda delle Impostazioni del nostro dispositivo. Il testo del messaggio sarà scritto normalmente e inoltre avrete la possibilità di inserire le emojii oppure inviare ai nostri amici foto e video. Una volta installato il tweak vi basterà configurare il server, ovvero impostare un nome utente e una password per effettuare l’accesso.

     

     

  • Shuffler: per avere sfondi dinamici

    Moltissimi utenti hanno dichiarato di effettuare la procedura di sblocco sul proprio dispositivo al solo scopo di avere più possibilità e alternative per personalizzare il proprio dispositivo, quindi per tutti questi utenti e non solo, vi segnaliamo Shuffler: un’ottimo tweak per creare sfondi dinamici.

     

    Grazie al Jailbreak per iOS 7 e al Cydia Store abbiamo la possibilità di personalizzare il nostro dispositivo in modi sempre diversi e sempre più alternativi. Molto spesso siamo costretti ad installare tweak complessi e molto pesanti, in termini di Megabyte. L’alternativa, oggi è molto semplice, infatti vi basterà scaricare Shuffler un tweak molto interessante che darà un po di dinamismo al vostro dispositivo.


    Come prima cosa bisogna effettuare il download di Shuffler che è reperibile all’interno del Cydia Store al prezzo di un euro. La bellezza di Shuffler consiste nel fatto che ogni qual volta comparirà la Lockscreen sul nostro dispositivo comparirà anche un sfondo animato e ogni volta sarà sempre diverso, infatti non dovremmo più ricordarci di cambiare lo sfondo ma ciò avverrà in maniera del tutto casuale. Se lo sfondo che è stato scelto casualmente dal vostro dispositivo non dovesse piacervi vi basterà semplicemente premere un tasto per cambiarlo e così via fin quando non ne troverete uno che soddisfa i vostri gusti.

  • Screenshot Dam: un rimedio contro gli screenshot

    Come sappiamo, le nostre fotografie vengono salvate sui server di Apple, attraverso il servizio iCloud, e insieme a queste vengono salvati anche gli screenshot che molto spesso vengono scattati dal nostro iPhone involontariamente. Per non occupare spazio prezioso su iCload con gli screenshot vi proponiamo questo tweak: Screenshot Dam.

     

    Ogni qual volta effettuiamo uno scrrenshot sia esso volontario o involontario, questo viene salvato nelle nostre immagini come una normalissima foto, andando ad occupare spazio che potrebbe servirci per altre fotografie. Per questo motivo è nato Screenshot Dam, untweak concepito e sviluppato con lo scopo di ovviare a questo fastidiosissimo problema, dato che evita che gli screenshot vadano a finire nelle nostre immagini personali.

    Come prima cosa bisogna effettuare il download, infatti, Screenshot Dam può essere reperito all’interno del Cidya Store gratuitamente, poi una volta installato il tweak selezionerà tutti gli gli screenshot presenti nel nostro rullino fotografico e li eliminerà. Il tweak è aggiornato costantemente dallo sviluppatore dato che devono essere implementate ancora altre funzioni.

    Screenshot Dam, come detto prima, è reperibile in maniera del tutto gratuita all’interno del Cydia Store, e ciò naturalmente, presuppone che abbiate un dispositivo jailbreakkato e inoltre è perfettamente compatibile con l’ultima versione del sistema operativo mobile iOS e perfettamente compatibile con tutti i dispositivi a 64 bit